Sopra la cappella con l'immagine miracolosa di Rosa Mistica. Giù per le scale e accanto alla fontana.

STORIA

Di seguito sono riportati alcuni estratti dal libro: Alcuni segreti non restano sepolti, di Fr. Eduardo Ferreira, (ISBN nº 9788561949075).

Pubblicazione su questa pagina autorizzata dall'Autore. Chi fosse interessato all'acquisto dell'opera completa può contattare la Cappella delle Apparizioni .

Madonna Pink Mystic

In un piccolo paese in Italia chiamato Montichiari e nel villaggio chiamato Fontanelle della stessa città, nel 1946, la Madonna apparve a un'infermiera di nome Pierina Gilli, nata il 3 agosto 1911 (e morta il 12 gennaio 1991).

Nel 1944 inizia ad apparire per Pierina Santa Maria Crucifixa Di Rosa, fondatrice dei Servi della Carità.

La prima tappa delle apparizioni della Madonna, si è svolta nella città di Montichiari dal 23 al 24 novembre 1946 e si è conclusa l'8 dicembre 1947.

Pierina ha trascorso diciannove anni con le sorelle di Lirio, bresciana, accolta dalla carità. In questo periodo subì la passione di Nostro Signore.

La seconda tappa delle apparizioni era ancora a Brescia, insieme alle Suore del Giglio, il 5 aprile 1960.

La terza fase delle apparizioni è avvenuta nel villaggio di Fontanelle il 14 aprile 1966 e si è conclusa praticamente con la sua morte il 12 gennaio 1991.

Nella prima apparizione, la Madonna portava enormi spade nel petto. Insieme alla Beata Vergine apparve il Crocifisso di Santa Maria, che spiegò a Pierina il significato delle tre spade:

- il 1 ° simboleggia la rovina della vocazione sacerdotale e religiosa;

- il 2 ° simboleggia la vita peccaminosa che conducono molti sacerdoti;

- il 3 ° simboleggia il tradimento di Giuda e l'odio contro la Chiesa e i sacerdoti che diventano indegni di esercitare il loro ministero.

Mentre parlava Santa Maria Crucifixa, la bella Signora mi si è avvicinata, dice Pierina, così ho potuto vedere due grosse lacrime scorrere dai suoi occhi e ho notato la sua dolce voce che diceva:

"Preghiera, sacrificio e penitenza".

Nella successiva apparizione del 13 luglio 1947, la Madonna appare con tre bellissime rose al posto delle spade, di colore bianco, rosso e giallo dorato, che significano:

- La rosa bianca indica lo spirito di preghiera;

- La rosa rossa indica lo spirito di sacrificio e abnegazione;

- La rosa gialla dorata indica lo spirito di penitenza.

Quindi, prendendo la parola con voce autorevole, che avrebbe trasmesso un ordine ricevuto da Dio, ha detto:

“Nostro Signore mi manda a portare una nuova devozione mariana a tutti gli istituti religiosi e congregazioni, uomini e donne, anche sacerdoti secolari. Prometto a tutti gli istituti o congregazioni che mi onorano che saranno protetti da me, avranno un maggior fiorire di devozioni e meno vocazioni tradite, meno persone che offendono il Signore come peccato mortale e grande santità tra i ministri di Dio ”.

Ci sono diversi messaggi in questo primo periodo delle apparizioni, ma non vengono riconosciuti e per 13 anni le apparizioni cessano, tornando solo il 5 aprile 1960.

Il 14 aprile 1966 nella frazione di Fontanelle la Madonna dice: “Mio divin Figlio Gesù Cristo, mandami ancora una volta sulla terra di Montichiari, per portare tante grazie a tutta l'umanità. La fonte diventerà miracolosa. Da questa domenica, 17 aprile 1966, i malati dovrebbero essere portati a questa fonte e voi dovete, prima di tutto, offrire loro quest'acqua da bere e poi lavar loro le ferite. D'ora in poi questa sarà la sua nuova missione di azione e apostolo, non più nascosta o sottratta alla comunità ”.

Da allora la Madonna è apparsa tante volte facendo grandi appelli.

Il 23 novembre 1975, la Madonna parla delle immagini sacre alle Fontanelle e che saranno inviate in tutto il mondo, dice:

"Ovunque mi fermo di fronte a queste immagini, porto con me le grazie divine e l'amore che ho rivelato a Montichiari".

 
Ir.Eduardo conta poupança.jpg